Comunicazioni

Risposte ai quesiti in materia di misure anticontagio per la sicurezza nei cantieri e approfondimenti

Durante il periodo dell’emergenza epidemiologica si sono tenuti alcuni incontri sotto l’alta organizzazione del Prefetto, tra Ordini/Collegi tecnici, ANCE, CNA, Confartigianato, Cassa Edile e S.Pre.S.A.L.

A seguito del primo incontro, erano stati inviati ufficialmente in data 30/04/2020 i quesiti posti durante la riunione sulla sicurezza cantieri a S.E. il Prefetto di Biella, Dott.ssa Fabrizia Triolo, e al Direttore S.Pre.S.A.L. ASL 12 Biella, Dott. Fabrizio Ferraris. I quesiti sono scaricabili al seguente link

Il 27/05/2020 sono giunte le risposte formulate da S.Pre.S.A.L. e dall’Ispettorato Territoriale del Lavoro ai quesiti inviati. Le risposte sono scaricabili al seguente link

In data 11/06/2020, in occasione della prima riunione del tavolo di lavoro dopo la ricezione dei quesiti, sono stati richiesti alcuni chiarimenti e approfondimenti da cui sono emerse le seguenti considerazioni:

  • per le lavorazioni in cantiere che prevedono una distanza tra gli operatori inferiore al metro deve essere utilizzata, quale dispositivo di protezione individuale, la mascherina di tipo FFP2 oppure la mascherina chirurgica di tipo 1 e 2, quest’ultima assunta a DPI dalle norme anti COVID;
  • la verifica dell’idoneità della mascherina FFP2 utilizzata in cantiere deve essere svolta accertandone l’autorizzazione INAIL da parte della ditta produttrice;
  • la verifica dell’idoneità della mascherina chirurgica di tipo 1 e 2 utilizzata in cantiere deve essere svolta accertando la presenza della ditta produttrice nell’elenco dei soggetti produttori autorizzati dall’Istituto Superiore di Sanità oppure, nel caso di acquisto presso farmacie, la presenza della conformità CE 14683;
  • per le verifiche sui dispositivi è opportuno fare specifica istanza al medico competente;
  • nel piano per contenimento epidemiologico devono essere inserite le certificazioni e le conformità delle mascherine utilizzate in cantiere;
  • per quanto riguarda la frequenza della sanificazione, la formazione degli addetti a tale pratica e dei DPI che devono essere utilizzati, è sempre opportuno fare riferimento e formulare istanze specifiche al medico competente;
  • è opportuno fare le necessarie valutazioni con il medico competente sulla tipologia di DPI da utilizzare in funzione delle condizioni climatiche ed ambientali in cui si trovano a operare i lavoratori;

Si segnala, inoltre, che la Regione Piemonte adotterà a breve un’integrazione al prezziario delle opere pubbliche contenente le nuove voci di costi imputabili agli adempimenti necessari per il contenimento del Covid-19.

Richiesta preadesione Assemblea Generale nel rispetto delle prescrizioni di sicurezza anticontagio GP

Al fine di organizzare l’Assemblea Generale nel rispetto delle prescrizioni di sicurezza anticontagio, confidiamo nella preziosa collaborazione degli Iscritti chiedendo a tutti coloro che intendessero parteciparvi di inviare una mail all’indirizzo architetti@biella.archiworld.it entro il 14/06/2020.

L’Assemblea si terrà negli ultimi giorni del mese in corso.

Si precisa che l’Assemblea in modalità frontale vedrà in discussione esclusivamente il bilancio dell’Ordine, per cui non verranno assegnati CFP ai partecipanti.

Saranno organizzati successivamente dei webinar in cui verranno trattati gli aggiornamenti sull’attività dell’Ordine e su Inarcassa.

Modalità di progressiva riapertura sede dell’Ordine

A partire dalla prossima settimana la segreteria dell’Ordine Architetti P.P.C. della Provincia di Biella sarà disponibile per le  chiamate telefoniche in sede nei seguenti giorni:

  • martedì dalle 9.00 alle 15.00;
  • giovedì dalle 9.00 alle 15.00.

Nei giorni sopraindicati sarà anche possibile recarsi presso la sede dell’Ordine ESCLUSIVAMENTE PREVIO APPUNTAMENTO, nel rispetto delle prescrizioni di sicurezza anticontagio previste dagli allegati 12 e 16 del DPCM 17.05.2020.

Si ricorda che la segreteria dell’Ordine è contattabile nei consueti orari e giorni d’apertura all’indirizzo e-mail architetti@biella.archiworld.it

Iscrizioni aperte al webinar sincrono gratuito “SI PARTE DAL BOSCO” – 26/06/2020

Venerdì 26/6/2020 dalle ore 15:00 alle 18:00 si terrà il webinar di presentazione del progetto di rete “SI PARTE DAL BOSCO” in cui verranno illustrati i primi risultati raggiunti da una rete d’imprese costituitasi fra tre aziende del settore forestale ed edile che mettono in connessione il Biellese e il Canavese, attuato grazie anche al contributo derivante dal PSR 2014-2020 della Regione Piemonte, Settore agricolo forestale, che promuove e sostiene la cooperazione tra imprese per aumentare la produttività e la sostenibilità di tale settore.
Il progetto finanziato ha visto la progettazione, realizzazione di prototipi e la messa in opera in cantiere di un “sistema a telaio in legno piemontese” da impiegare prioritariamente nella riqualificazione del patrimonio immobiliare locale e regionale.

Il webinar è gratuito e la partecipazione dà diritto all’acquisizione di 3 CFP.

Per iscriversi: https://forms.gle/ufsUGqpxwAUGmGCfA

Per partecipare al webinar: https://unipd.zoom.us/j/96288054897

La locandina con il programma dell’evento è scaricabile dal seguente link

Il comunicato stampa con l’illustrazione del progetto è scaricabile dal seguente link

Evento webinar 11 giugno Fondazione Inarcassa

Giovedì 11 giugno dalle ore 15.00 alle 18.00 si terrà il seminario webinar gratuito per l’aggiornamento professionale dal titolo: “Bandi di gara per i servizi di ingegneria ed architettura. La piattaforma “WORK” per la gestione dinamica del proprio CV
e la creazione di una rete di liberi professionisti”

Con il seminario Fondazione Inarcassa lancia “WORK”, la piattaforma informatica finalizzata alla creazione di gruppi di lavoro per la partecipazione a bandi di Servizi di ingegneria ed architettura.

Per partecipare gli iscritti ad Inarcassa potranno accedere al seguente link:

https://fondazioneinarcassa.it/web/guest/-/bandi-di-gara-per-i-servizi-di-ingegneria-edarchitettura-la-piattaforma-work-per-la-gestione-dinamica-del-proprio-cv-e-la-creazione-di-una-retedi-li

Le iscrizioni saranno aperte da mercoledì 10 giugno alle ore 12.00 fino ad esaurimento dei posti disponibili in aula.
Sarà necessario conservare la email che l’iscritto riceverà, perché conterrà il link diretto di accesso in aula, oltre ad un codice univoco di verifica.
L’accesso in aula sarà possibile dalle ore 14.00 del giorno dell’evento per prendere posto in aula in attesa dell’inizio della diretta.
Ai fini del conseguimento dei crediti formativi si avranno a disposizione, a partire dalle ore 15.00, 35 minuti per accedere al webinar, trascorsi i quali non si avrà più diritto ai crediti formativi.
Per l’evento è in corso istanza di riconoscimento dei crediti formativi presso il CNAPPC.

INU – WEB Conference – Norme, piani e progetti per il suolo in Italia e Europa

Si segnala che nel contesto del Ciclo di 4 Conferenze L’Agenda per il governo sostenibile del territorio. Soggetti, poteri, strumenti, piani, progetti (Progetto didattico del Collegio di Pianificazione e Progettazione nell’ambito del Progetto DIST-Dipartimento di Eccellenza),

giovedì 11 giugno 2020

ore 8.45 – 13.00

su piattaforma Zoom

 

si svolgerà la quarta Conferenza sul tema:

NORME, PIANI E PROGETTI PER IL SUOLO IN ITALIA E EUROPA.

VERSO IL GREEN NEW DEAL

 

La Conferenza si svolge in collaborazione con la Sezione INU Piemonte e Valle d’Aosta.

 

Il tema generale che la Conferenza intende affrontare muove dalla considerazione che l’urbanistica dell’espansione quantitativa e dello sviluppo economico lineare è terminata da tempo: la crescita ininterrotta dell’urbanizzato è andata progressivamente arrestandosi e si moltiplicano le situazioni di contrazione, di dismissione e abbandono. Nello stesso tempo sono sempre più evidenti la gravità delle condizioni ambientali complessive – enfatizzate dall’emergenza sanitaria determinata dalla pandemia da Covid 19 – le conseguenze dei cambiamenti climatici e la centralità che la questione ecologica dovrebbe assumere nelle scelte di governo del territorio, così come sono evidenti le criticità della pianificazione della regolazione dell’uso del suolo tradizionalmente intesa.

La questione ambientale si ripropone con diversa e più drammatica rilevanza, esponendo la città contemporanea ai rischi dovuti all’alterazione del clima e ai suoi effetti sulla vita urbana che vanno a sommarsi ad altri rischi fisici (sanitario, da inquinamento dell’aria, sismico, idrogeologico) ma soprattutto a quelli legati alla crisi economica globale e della finanza pubblica e all’emergere di nuove diseguaglianze, povertà e tensioni sociali.

La questione “suolo” pone nuovi interrogativi e domanda di concettualizzazione, per riconoscere soprattutto il valore di quello inedificato e limitarne il consumo. In tal senso il 2020 è un anno importante anche perché le nuove politiche europee saranno definite nel quadro del Green New Deal, il piano europeo per affrontare i cambiamenti climatici. Ne deriva la necessità di rilanciare il ruolo dei sistemi di pianificazione e di programmazione degli interventi pubblici, partendo da una sistematica territorializzazione degli investimenti e dalla messa in coerenza del nuovo ciclo dei fondi strutturali 2021-2027.

 

Il  link al programma

http://www.politocomunica.polito.it/events/appuntamenti/(idnews)/14975

(su cui è riportato il link e la password di accesso alla piattaforma Zoom)

 

Tribunale di Biella – Invito a prestare giuramento telematico

Il Tribunale di Biella ha inviato in data odierna una comunicazione contenente l’invito al giuramento telematico dei CTU nominati per le procedure di esecuzione immobiliare a partire da marzo 2020, ma che non hanno potuto prestare giuramento presso la cancelleria.

La comunicazione è scaricabile al seguente link