Comunicazioni

Richiesta nominativi per Commissione Locale del Paesaggio Comune di Vigliano Biellese.

Il Comune di Vigliano Biellese ha richiesto al nostro Ordine una terna di nominativi di professionisti disponibili alla nomina quali membri della Commissione Locale del Paesaggio, precisando che gli stessi dovranno avere competenza comprovata dal possesso di adeguato titolo di studio e dimostrabile esperienza attinente alla tutela paesaggistica, alla storia dell’arte e dell’architettura, al restauro, al recupero ed al riuso dei beni architettonici e culturali, alla progettazione urbanistica ed ambientale, alla pianificazione territoriale ed alla gestione del patrimonio naturale.

Pertanto, si richiede agli interessati di inviare all’indirizzo e-mail architetti@biella.archiworld.it entro il 02/05/2019 la propria candidatura supportata da curriculum vitae comprovante i requisiti richiesti.

Maggiori informazioni sono disponibili nella comunicazione ufficiale scaricabile al seguente link

Il Regolamento per il funzionamento della Commissione locale per il Paesaggio è scaricabile al seguente link

Seminario “Materiali vernicianti per la riqualificazione degli spazi architettonici”

L’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Biella ha organizzato con la ditta Marco Vernici s.r.l., un seminario formativo sui materiali vernicianti ad alte prestazioni.

L’evento di terrà a Cittadellarte nel pomeriggio del 17 maggio p.v. e riconoscerà 3CFP a fronte di partecipazione completa all’evento.

Il programma dell’evento e altre informazioni sono scaricabili al seguente link

Corso aggiornamento 40 ore per sicurezza nei cantieri – Calendario lezioni

Il calendario degli incontri, che inizieranno giovedì 2 maggio 2019, è disponibile al seguente link

Il corso si terrà tutti i giovedì dal 2 maggio al 4 luglio dalle 17 alle 21 presso la sede Inforcoop-Lega Piemonte, a Biella, in strada Campagnè n.7/a.

Coloro che avevano dato la propria preadesione sono automaticamente iscritti, salvo disdetta motivata.

Il corso assegnerà 20 CFP in caso di frequenza pari ad almeno il 80% del corso (32 ore); a chi frequenterà tutte le 40 ore verrà rilasciato anche il relativo attestato di aggiornamento, mentre per chi ne frequenterà in numero minore verrà rilasciata dichiarazione indicante il numero di ore frequentate.

Sono previsti test di verifica dell’apprendimento con superamento obbligatorio.

Le modalità di pagamento del corso pari a €260+IVA verranno comunicate via e-mail agli iscritti al corso.

Si comunica, inoltre, che sono disponibili ancora alcuni posti, per informazioni contattare la segreteria dell’Ordine.

Seminario “Decreto palchi e fiere” – Aspettando il Forum Sicurezza e Salute 2019

In avvicinamento al Forum Sicurezza e Salute 2019 che si terrà dal 21 al 23 maggio al Centro Congressi Torino Incontra, gli Ordini Architetti del Piemonte e della R.A. Valle d’Aosta hanno collaborato all’organizzazione di una serie di eventi che si terranno in tutte le Province visionabili al seguente link

Gli Ordini hanno voluto organizzare delle giornate di confronto per riflettere su come migliorare gli standard di sicurezza nei luoghi di lavoro.

Il tema scelto per l’evento che si terrà a Biella il 08/05/2019 è Decreto palchi e fiere – Decreto interministeriale 22 luglio 2014 – Aspetti normativi e un caso concreto biellese: Sordevolo e la Passione.

Il seminario tratterà la normativa sui palchi, le operazioni relative all’allestimento delle Opere Temporanee (OT) e le particolari esigenze per teatri, studi TV, tende, palazzetti dello sport, edifici storici, luoghi all’aperto.

Informazioni su programma dell’evento e modalità di iscrizione sono reperibili al seguente link

Per maggiori info sul Forum Sicurezza e Salute 2019 visitare la pagina https://www.oato.it/iniziative/forum-sicurezza/

Apertura straordinaria della Cripta della Parrocchia di San Giacomo.

Il 14 Aprile  presso la Parrocchia di San Giacomo ci sarà l’ apertura straordinaria della Cripta della Parrocchia,  che costituisce il piano di calpestio della chiesa originaria da cui si possono  ammirare il basamento degli originali pilastri, il materiale originale di edificazione della chiesa in ciotoli di fiume disposti a spina di pesce (opus spicatum) con i laterizi argillosi, le originali antiche mura urbiche del borgo del Piazzo sui  cui la chiesa è stata in parte edificata ed  il prezioso Sepolcretum
Solo nel XVI secolo il piano originario è stato sopraelevato in quello attuale per eliminare il ripido accesso in discesa alla chiesa, costituito da una ripida scalinata, per migliorare la staticità della struttura e per renderla più salubre con destinazione a Sepolcreto della parte residua sottostante.
Tale straordinaria apertura sarà completata  da una visita guidata ogni 30 minuti a partire dalle ore 15. il programma è scaricabile al seguente link.

 

Richiesta nominativi per Commissione Locale del Paesaggio Comune di Ronco B.se

Il Comune di Ronco Biellese ha richiesto al nostro Ordine una terna di nominativi di professionisti disponibili alla nomina quali membri della Commissione Locale del Paesaggio, precisando che gli stessi dovranno avere competenza comprovata dal possesso di adeguato titolo di studio e dimostrabile esperienza attinente alla tutela paesaggistica, alla storia dell’arte e dell’architettura, al restauro, al recupero ed al riuso dei beni architettonici e culturali, alla progettazione urbanistica ed ambientale, alla pianificazione territoriale ed alla gestione del patrimonio naturale.

Pertanto, si richiede agli interessati di inviare all’indirizzo e-mail architetti@biella.archiworld.it entro il 17/04/2019 la propria candidatura supportata da curriculum vitae comprovante i requisiti richiesti.

Maggiori informazioni sono disponibili nella comunicazione ufficiale scaricabile al seguente Link

Premio Federico Maggia 2019 – Visioni e cambiamento. Giovani progettisti fabbricano idee

Con il lancio del bando prende il via l’edizione 2019 del Premio Federico Maggia che intende promuovere il confronto tra giovani progettisti stimolando nuove visioni sugli spazi esistenti del territorio biellese. Il percorso, avviato nel 2013 con “Industrie dismesse. Giovani progettisti fabbricano idee”, che aveva il focus progettuale sul Lanificio Maurizio Sella, si era allargato al contesto paesaggistico, urbano e culturale nel 2015 con “Paesaggi industriali. Giovani progettisti fabbricano idee” fino a estendersi capillarmente ai confini provinciali con questa edizione. Per dare coerenza al processo e favorire un virtuoso e più stretto collegamento tra il Premio e il territorio, è stato introdotto un sistema partecipativo per la scelta degli ambiti di intervento che, per l’edizione 2019, saranno individuati e proposti da soggetti esterni tramite un avviso pubblico o in alternativa indicati dagli stessi concorrenti ammessi alla selezione. Il Premio è riservato a singoli o gruppi da 2 a 4 membri, di laureati in Ingegneria ed Architettura nati dopo il 5 maggio 1989, residenti in Italia. I partecipanti dovranno porre particolare attenzione al tema della sostenibilità ambientale con la possibilità di integrazione con altre discipline nell’approfondimento del tema.

La giuria, presieduta dall’architetto Mario Botta, e composta da Nino Cerruti (stilista e presidente di Lanificio Cerruti), Yves Nacher (direttore del forum d’Urbanisme et d’Architecture di Nizza), Gianni Massa (vice presidente vicario del Consiglio Nazionale Ingegneri), Marina Salamon (imprenditrice) e Marco Trisciuoglio (docente Politecnico di Torino), assegnerà il Premio Maggia 2019 del valore di 10.000 euro e due menzioni.

Il calendario, il bando del premio e tutte le informazioni su www.premiofedericomaggia.it

Scarica il comunicato stampa