Inarcassa

Deroga al minimo soggettivo, entro il 31 maggio

IOL Gli associati che ritengono di produrre un reddito 2016 inferiore a 15.724 euro possono scegliere di non versare il contributo soggettivo minimo e pagare il 14,5% del solo reddito effettivamente prodotto entro dicembre 2017. La deroga deve essere richiesta entro e non oltre il 31 maggio, in via telematica tramite l’applicativo disponibile nel menù “Agevolazioni” su Inarcassa On line. Attenzione alle controindicazioni: informati nelle pagine del sito.

inarcassa.it/site/home/news/articolo6851

Il cinque per mille per l’assistenza ai colleghi in difficoltà

L’Agenzia delle Entrate ha inserito Inarcassa tra gli Enti del volontariato che possono beneficiare della raccolta del 5 per mille, in qualità di Associazione di diritto privato senza scopo di lucro. Con il cinque per mille ad esempio si potrà ampliare la tutela a favore degli associati non autosufficienti e sostenere le famiglie con figli disabili. Chi vorrà aderire a questa iniziativa potrà apporre la propria firma nello spazio “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale…” del modello 730 o UNICO indicando il

codice fiscale di Inarcassa 80122170584
link:  www.inarcassa.it/...